142 Restaurant

27 settembre 2019

Bella apertura il 142! Il nome è un acronimo numerico (anche se non so se questa definizione esista…) e sta per 1 spazio, attivo in 4 momenti della giornata (colazione, pranzo, aperitivo, cena) e con 2 capisaldi, cucina e servizio, che vuol dire una grande enfasi sulla sala. L’ha voluto Sandra Ciciriello, ex socia di Alice, insieme a tre cuochi che sono soci. Comunque tutta la squadra è giovane, tosta e determinata. L’ambiente è moderno e ben progettato, la cucina è a vista (una sontuosa Marrone, il top di gamma delle cucine), i vini più che adeguati, Sandra è super esperta di pesce ma altrettanto di vini, ci sono anche interessanti cocktail. La cucina è moderna, creativa, eclettica – ma hanno aperto da poco, quindi è in continuo divenire. Troverete proposte come ostriche con kiwi e sedano; cric e croc ovvero carpaccio di pesce con croccante di mais, emulsione di frutti di mare e mais; e capocollo con fichi sciroppati a freddo. Ma anche un’esemplare maccheroni alla genovese; tortelli di coniglio con salsa di grana, polvere di pomodoro e piperna (timo selvatico); e costine di maiale con salsa al limone. Tutti molto godibili. Sui 50-60 Euro, ci sono due menù a 42 e a 65 Euro. Apre la mattina alle 7, c’è un banco con briosche e dolci.

142 Restaurant, Corso Colombo 6, tel 02.47.75.84.90, www.142.restaurant

Una bella apertura: il 142 di Sandra Ciciriello.